Regina della pace

Regina

della pace

BANGA BANGA

Banga-Banga è un grande villaggio con più di 8.000 abitanti, 120.000 calcolando i villaggi limitrofi, situato in un angolo sperduto nella Repubblica Democratica del Congo (Ex Zaire), ad una trentina di chilometri da Idiofa che ne è il capoluogo.

All’epoca del Congo Belga era un centro molto importane a causa della presenza di un’industria per il trattamento dell’olio di palma e quindi, per conseguenti ragioni puramente economiche, popolato da molti europei.

Verso gli anni ’70 dopo il fallimento dell’industria e la partenza degli uomini d’Occidente, il villaggio è stato abbandonato a sé stesso e per andare a scuola o per trovare cure mediche bisognava percorrere 15, 30 chilometri a piedi per raggiungere il primo centro abitato. Con queste distanze le vite che si potevano salvare sono andate perse, tante donne morivano per il parto e insieme a loro tanti bambini. Un alto tasso di mortalità generale che lasciava la popolazione alla propria sorte.

Per di più in Congo, le cure si pagano come l’acquisto di una merce al negozio, se non si posseggono soldi nessuno viene salvato.

Medjugorie: settembre 2013

Dall’incontro tra alcuni volontari del Tulipano Bianco e Padre Roberto (Sisi Kajan) nel Santuario di Medjugorie, è nato un progetto: L’Ospedale “Regina della Pace” in Congo.

Il progetto consiste nella costruzione, su di un vasto terreno in pianura, corrispondente a circa 7 campi da calcio, attualmente destinato al Centro della Salute di Banga Banga (Centre de la Santé), di un iniziale presidio medico, con sala operatoria per interventi di primo soccorso.

Successivamente, secondo le disponibilità economiche di cui potrà avvalersi Il Tulipano Bianco, ci impegneremo per ampliarlo, cercando di renderlo una vera e propria struttura ospedaliera, con camere per il ricovero degli ammalati, bagni, cucina, lavanderia ed altri servizi.

La strada da percorrere, per veder realizzato questo “vitale” progetto per i residenti di Banga Banga e villaggi limitrofi, sarà lunga ed anche in salita se calcoliamo che il territorio manca di acqua, luce e di tutti quei servizi e beni di prima necessità che ormai in Occidente si danno per scontati…ma il sorriso dei bambini di Banga Banga che ci hanno salutati tramite video trasmessoci da Padre Roberto, presente direttamente sul posto per l’inizio dei lavori, è entrato nel nostro cuore dandoci la forza ed il coraggio per realizzare questa grande “oasi di speranza” in questo villaggio nella Repubblica Democratica del Congo.

I lavori di realizzazione dell’Ospedale “Regina della Pace”

Il progetto si è concretizzato. Come potete immaginare, le difficoltà sono tante, ma abbiamo preso questo impegno e vogliamo onorare la vostra buona volontà. Non smettiamo di ringraziarvi per tutto questo, e la gente del villaggio è molto grata e vi ringrazia giorno e notte. Difficile ottenere i filmati fatti. Aspettiamo le prime occasioni che verranno per farceli mandare.

AGGIORNAMENTI

Ultimi aggiornamenti sullo stato dei lavori del progetto REGINA DELLA PACE – Banga Banga:

​09/10/2017

1. Impianto luce FOTOVOLTAICO

2. Impianto acqua (2 serbatoi da 1000 litri) e grondaie